Archivi categoria: ALON CONFINO, Un mondo senza ebrei. L’immaginario nazista dalla persecuzione al genocidio

Un nuovo cristianesimo privo di radici ebraiche

Su un certo piano, la Kristallnacht non costituì una drastica rottura nell’ indirizzo politico nazista, ma la semplice amplificazione di una strada costantemente battuta a partire dal 1933. Dando alle fiamme la Bibbia, i tedeschi raggiungevano direttamente l’Armadio Sacro per … Continua a leggere

Pubblicato in ALON CONFINO, Un mondo senza ebrei. L'immaginario nazista dalla persecuzione al genocidio | 15 commenti