Ingratitudine

Nell’ Ottocento, sulla sponda neolatina del Reno, si è convinti che gli uomini siano da considerarsi tutti uguali. Sull’ altra sponda, quella teutonica, prevale la convinzione che un gruppo sociale, quello tedesco, sia superiore a tutti gli altri. L’idea della purezza del sangue confligge con l’ impurità ebraica caratterizzata da migrazioni e contaminazioni.
“Sembra fantascienza!” esclama l’ autore de “La scuola dell’odio”. Ma è su queste basi che nasce e si sviluppa il nazismo. Inoltre gli ebrei si affermano nel commercio, nella finanza e nelle libere professioni, producendo ricchezza, e questo mette in movimento l’antica ruota dell’invidia. Una nuova forma di antisemitismo è quello economico.
Renzo Fracalossi esamina il pensiero antisemita dei giovani seguaci di Hegel. Ed ecco un’altra sorpresa. Richard Wagner che si è avvicinato molto ai “giovani hegeliani”, viene influenzato dal loro pensiero. Egli è un ammiratore di Meyerbeer, compositore lirico, il quale lo aiuta prestandogli grosse somme di denaro e offrendogli protezione quando Wagner decide di trasferirsi a Parigi. Wagner lo ringrazia ma poi rivela tutto il suo antisemitismo.

Giacomo Meyerbeer Giacomo Meyerbeer, compositore tedesco  (1791-1864)
L’ ingratitudine verso il suo benefattore e mecenate è tale che, dopo averlo ampiamente sfruttato sotto il profilo artistico ed economico, di lui Wagner scrive: “Per chi ha osservato il contegno insolente e l’ indifferenza dell’assemblea dei fedeli in sinagoga, durante un uffizio divino accompagnato dalla musica, è facile capire come un compositore d’opera ebreo non si senta ferito nel ritrovare la stessa cosa in un pubblico di teatro, e sia capace di lavorare per esso senza disgusto …”
Scrive a Ludwig II, re di Baviera, nel 1881: “Considero la razza ebraica il nemico giurato dell’umanità…”.

+++++++++++++++

Renzo Fracalossi, La scuola dell’odio. Appunti sulla storia dell’antisemitismo in Europa

Renzo Fracalossi

Informazioni su Velia Loresi

I love Israel
Questa voce è stata pubblicata in RENZO FRACALOSSI, La scuola dell'odio. Appunti sulla storia dell'antisemitismo in Europa. Contrassegna il permalink.