Finché ci sarò io

Un inglese, un italiano e un terrorista rivolgono a Dio tre domande.             

“Quando risorgerà l’impero britannico?” domanda l’inglese. 

“Nel 2480”.                                                                                                                  

“Peccato, non potrò esserci”.                                                                                   

 “Quando sarà rifondato l’impero romano?” domanda l’italiano.                 

“Nell’ anno 2390”.                                                                                                                

“Ah, mi dispiace non poterci essere”.                                                                               

Poi tocca al terrorista rivolgere la sua domanda.                                                 

“Quando scomparirà lo Stato di Israele?” chiede.                                                 

 “Mai”, sentenzia Dio. “Almeno finché ci sarò io, s’intende”.

Hexagram surrounding a triangle pointing downward (symbolizing water) on the back cover of Omens and Superstitions of Southern India by Edgar Thurston, 1912

Inserisco nella mia raccolta anche questa barzelletta dal libro “Mosè  ci ha portato nell’ unico posto senza petrolio”.  Tutte le storielle sono divertenti, soprattutto quelle ambientate in Israele o contenenti riferimenti a personaggi famosi.  Afferma Angelo Pezzana nella prefazione:                    “…in tutte, vecchie e nuove, c’è lo stesso filo conduttore, inesorabilmente intriso di humour ebraico, che non si può confondere con nient’altro.”

+++++++++++++++++++

Angelo Pezzana, Mosè ci ha portato nell’unico posto senza petrolio
Mosè ci ha portato 2

 

Informazioni su Velia Loresi

I love Israel
Questa voce è stata pubblicata in ANGELO PEZZANA, Mosè ci ha portato nell'unico posto senza petrolio. Contrassegna il permalink.